venerdì 26 novembre 2010

HALVA

HALVA

Breve descrizione:Questo dessert viene preparato in diverse occasioni,sopratutto durante i funerali.In alcune ricorrenze i parenti offrono ai passanti Halva e loro mandano un saluto ai defunti.Io l'ho preparato il 2 novembre per la festa dei morti  (DIA DE LOS  MUERTOS)  organizzata da una cara amica messicana.

Farina 00                  200 gr

Zucchero                  150 gr

olio o margarina      150 gr

Zafferano                  q.b.

Acqua                       200 ml

acqua di rose           2 cucchiai

In una padella facciamo  riscaldare l'olio di semi o  margarina e poi aggiungiamo la farina e abbassiamo la fiamma e con un cucchiao di legno mescoliamo in continuazione la farina finchè diventerà un pò scuro e ben tostao(si sente un profumo inconfondibile!)attenzione la farina non deve diventare marrone ma solo un pò scura.
Togliamo la farina dal fuoco e mettiamo acqua e zucchero a bollire e poi aggiungiamo lo zafferano e acqua di rose.Versiamo lo sciroppo caldo sulla farina tiepida e mescoliamo bene fino a quando la farina assorbe bene lo sciroppo. Sistemiamo Halva nei piatti decorando con i pistacchi tritati.Spalmato sul pane è una merenda che piace ai bambini!


6 commenti:

  1. Molto interessante, Parisa! e anche facile, almeno apparentemente....
    da provare!!!
    ci vediamo presto?
    cla.

    RispondiElimina
  2. Claudia,vi aspetto un pomerriggio a casa mia a sfornare i dolci...

    RispondiElimina
  3. Ciao Parisa...complimenti per il blog..
    ciao
    Enza

    RispondiElimina
  4. Ciao, Parisa !!!
    Complimentoni x "casa della zia", sei partita davvero alla grande !!!
    E' bellissimo, mi sono iscritta al volo tra i tuoi sostenitori...
    ...anch'io come Claudia mi chiedevo dove trovare l'acqua di rose, ora lo so !!!!

    Grazie di queste ricette, sembrano una più buona dell'altra...
    ...e grazie a Claudia di avermi fatto conoscere una nuova amica !!!!

    Un bacione ad ambedue, a presto !

    Maddy

    RispondiElimina
  5. Benvenute a tutte
    In persiano "la casa della zia" anche un modo di dire,quando una persona si sente a suo agio si dice mica sei a casa della tua zia!!
    Qui siete a casa della zia venite a trovarmi quando volete e chiedetemi tutto,vi risponderò con piacere.
    Scusate se non sarò Superwoman tra mille cose da fare cercherò di farvi conoscere i sapori della mia terra.

    RispondiElimina
  6. Molto interessante questa versione.
    Qui in Arabia l'Halwa e' fatta sempre con la tahine, la salsa di sesamo, nell'impasto, la conosci?
    A presto :-)

    RispondiElimina